sabato 26 luglio 2008

La verità fa male

Secondo Mario Borghezio e Roberto Castelli la Ryanair si deve scusare. Loro, per continuare a fare esattamente quello che c'è scritto nell'ad, invece no.
Dice tale Luigi Grillo, senatore di FI: "Anche la Ryanair è un'impresa assistita. Ha sede a Dublino, dove c'è una fiscalità vantaggiosa e riceve bei quattrini dagli aereoporti italiani che vogliono vedere incrementato il loro traffico." Bizzarra definizione di "impresa assistita" quella che ha avuto la sfortuna, di nascere in uno stato che non la prosciuga di tasse e che sa fare il proprio mestiere.

2 commenti:

\/incent ha detto...

Forse volevi dire "Bizzarra definizione di impresa assistita quella che ha avuto la sfortuna, di nascere in uno stato che NON la prosciuga di tasse e che sa fare il proprio mestiere"

Orso von Hobantal ha detto...

Esatto, ora correggo